Terremoto in Giappone. In prima linea le Caritas del Sudest asiatico

Le Caritas delle nazioni del Sudest asiatico, colpite dallo tsunami del 26 dicembre 2004, sono in prima linea per inviare contribuiti in denaro alle regioni colpite dal terremoto con relativo tsunami che ha colpito le regioni settentrionali del Giappone.

L’agenzia di stampa Asca ha reso noto che l’associazione cattolica in Myanmar ha programmato per la prossima domenica, II di Quaresima, una raccolta straordinaria in favore della regione del Sendai. La nazione aveva ricevuto il supporto della piccola comunità nipponica, composta da poco più di diecimila fedeli, in molte occasione, ultima il ciclone Nargis che nel 2008 colpì la popolazione.

Compostezza, dignità e soprattutto solidarietà. Con queste parole il direttore di Caritas Giappone, padre Dasuke Narui, ha raccontato l’esperienza del suo popolo.

”Confortante – ha reso noto l’associazione – è la disponibilità di moltissimi volontari, soprattutto giovani, che da tutte le diocesi chiedono di poter andare nelle zone piu’ colpite per rendersi utili. Lì il problema principale è la mancanza di cibo e di carburante. Chi riesce ad allontanarsi si sposta principalmente verso sud”. Abbiamo messo a disposizione le nostre strutture e ci stiamo coordinando col governo per assistere i casi piu’ bisognosi, in particolare le persone anziane, disabili e le famiglie con bambini piccoli”.

Dalla Caritas Italiana arrivano invece 100mila euro per continuare l’opera di salvataggio dei superstiti.

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Italiano, Religioni orientali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...