I monaci buddisti della Cina in preghiera per il Giappone

I monaci buddisti della Cina si sono riuniti in preghiera per le vittime del terremoto e del relativo tsunami che ha colpito il Giappone venerdì scorso.

A renderlo noto è l’agenzia di stampa cinese Xinhua. L’Associazione dei buddisti cinesi ha organizzato la preghiera rituale nei templi di Fayuan, Guanji, Lingguang, Guanghua, e nel tempio lamaista di Yonghegong.

“Noi non possiamo dimenticare l’aiuto e il sostegno che i buddisti giapponesi ci hanno dato durante il terremoto di Sichuan“, ha detto il maestro Chuanyin che in qualità di guida dell’Associazione ha portato per via telefonica le condoglianze alle comunità buddiste in Giappone.

I monaci cinesi hanno anche raccolto 150mila euro per le popolazioni colpite dal sisma.

Questa voce è stata pubblicata in Buddhismo, Italiano, Religioni orientali e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...